COMUNICATO STAMPA - Cultura. Spini: l’importanza della formazione - AICI
23641
post-template-default,single,single-post,postid-23641,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

COMUNICATO STAMPA – Cultura. Spini: l’importanza della formazione

Giu 30 2020

COMUNICATO STAMPA – Cultura. Spini: l’importanza della formazione

Si svolge oggi a Roma presso la sede della Società Geografica Italiana a Palazzo Mattei la prima riunione parzialmente in presenza dell’Associazione delle Istituzioni Culturali Italiane (AICI). Durante il lock-down gli organi delle associazioni si erano riuniti in via telematica. Oggi grazie all’ospitalità della Società Geografica Italiana è stato possibile realizzare un seminario, parte in presenza e parte in telematica, dedicato all’analisi delle prospettive dell’attuazione della legge per il terzo settore. Nel corso della riunione Spini ha annunciato l’iniziativa di formazione portata avanti dal gruppo degli “under 35” dell’AICI.
Primo appuntamento è 17 luglio dedicato all’evoluzione della raccolta fondi (fundraising). Relatrice la Dottoressa Irene Sanesi della Commissione Cultura dell’Ordine dei Commercialisti. Ad essa seguiranno altre iniziative per formare i giovani alla guida delle Fondazioni e Istituzioni culturali. Formare i giovani – conclude Spini – è l’imperativo a 360 gradi del post Covid. L’Associazione delle Istituzioni Culturali Italiane, forte di 120 soci, intende dare il suo contributo in questa direzione.
Condividi post