AICI | Convegno internazionale in onore di Lelio Basso: La memoria del passato – Le domande del presente
21791
post-template-default,single,single-post,postid-21791,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Convegno internazionale in onore di Lelio Basso: La memoria del passato – Le domande del presente

Gen 09 2019

Convegno internazionale in onore di Lelio Basso: La memoria del passato – Le domande del presente

Su iniziativa della Fondazione Lelio e Lisli Basso

Convegno internazionale

in onore di Lelio Basso

La memoria del passato – Le domande del presente

 

15 gennaio 2019 

 

Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva – Piazza della Minerva, 38

 

In occasione del  40° anniversario della scomparsa del suo fondatore, la Fondazione Lelio e Lisli Basso ha realizzato nel corso del 2018  un intenso  programma di iniziative in diverse città  italiane (Varazze, Canicattì, Palermo, Modena, Milano).

 

Insieme alla ricostruzione storica del pensiero e dell’opera di Lelio Basso,  tutte le iniziative hanno inteso fornire strumenti di analisi e di riflessione su alcune grandi questioni del presente, di cui l’itinerario politico e intellettuale di  Basso è ricco di spunti e sollecitazioni. 

 

Temi come la crisi della democrazia in Occidente, le diseguaglianze economiche e sociali, il ruolo dei partiti politici e della partecipazione dei cittadini alla vita pubblica, la legalità e il diritto, le culture giuridiche, il diritto internazionale, i diritti umani e dei popoli  fino alla questione meridionale, sono emersi  dalla storia personale e politica di Basso per farsi elementi vivi di una riflessione quanto mai attuale.

 

Il convegno vuol mettere al centro della riflessione i filoni culturali e politici che caratterizzarono il pensiero e l’azione di Lelio basso, evitando ogni impostazione  rituale, commemorativa o celebrativa. 

 

Vogliamo partire dall’omaggio a Basso per prendere spunto dal  suo pensiero e tematizzare i suoi filoni di interesse sull’attualità (nazionale e internazionale). A tal fine abbiamo individuato  relatori capaci di una rilettura e capacità critica adeguata a capire e affrontare i problemi e le nuove dimensioni poste dagli sconvolgimenti che percorrono il mondo, la cultura e la politica.

 

Programma

9,00 Registrazione partecipanti

Saluti della Vice Presidente del Senato Sen. Anna Rossomando 

 

Inizio dei lavori

Introduce e presiede: Franco Ippolito, Presidente della Fondazione Basso

Omaggio a Lelio Basso:  Giancarlo Monina

Le disuguaglianze e l’art. 3 della Costituzione italiana  

Relazioni di: Elena Granaglia, Giorgio Resta 

Aree critiche del diritto internazionale  

Relazioni di: Antoni Pigrau, Teresa Cravo 

Dibattito 

14,30 Ripresa dei lavori

Presiede: Philippe Texier – presidente del TPP

Quale futuro per il diritto internazionale e i diritti dei popoli?

Relazioni di: Chantal Meloni, Luigi Ferrajoli

Le nuove frontiere della laicità

Relazioni di: Alberto Melloni, Fathi Triki, Ilaria Valenzi 

Dibattito 

Conclude: Giacomo Marramao

18.00 Termine dei lavori

Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato della Repubblica o ad organi del Senato medesimo

L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino al raggiungimento della capienza massima

È prevista la traduzione simultanea

Si prega confermare la partecipazione al seguente indirizzo basso@fondazionebasso.it entro il 14 gennaio 

Segreteria organizzativa:

Fondazione Lelio e Lisli Basso

Via della Dogana Vecchia, 5 – Roma

Tel. 06.6879953 – www.fondazionebasso.it – basso@fondazionebasso.it

Condividi post