Fondazione Donat Cattin - ultimi aggiornamenti - AICI
23310
post-template-default,single,single-post,postid-23310,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Fondazione Donat Cattin – ultimi aggiornamenti

Mag 20 2020

Fondazione Donat Cattin – ultimi aggiornamenti

Video su Rai Play

Su Rai Play è stato pubblicato il video 1970. La vittoria dei lavoratori. Cronache del lavoro e dell’economia: dibattito con Carlo Donat-Cattin.
Gennaio 1970: il ministro del Lavoro Carlo Donat-Cattin risponde alle domande di Enzo Forcella e Ugo Indrio sull’autunno caldo e sul ruolo da protagonista del governo nelle trattative per il rinnovo dei contratti di lavoro.

 

Letteratura e pandemia

Dopo “La peste di Londra” di Daniel Defoe, prosegue il nostro viaggio nella storia della letteratura, curato da Mariapia Donat-Cattin. La nuova audio lettura ci presenta il racconto che Tucidide fa della peste di Atene. La potenza del testo del grande storico greco, e la sconcertante attualità dei fatti rievocati, sono resi magistralmente in una clip interessante e godibile. Con un contributo scientifico sulla peste di Atene, l’articolo Note sull’epidemia descritta da Tucidide scritto da Cristiana Rosella Alegiani, ci racconta del tempio di Asclepio che permetteva di poter accogliere e curare i malati e di Ippocrate che aveva polemizzato sulle pratiche magiche privilegiando competenza ed esperienza.

 

 

Torino e il Piemonte dopo il grande contagio

Con l’allentarsi della crisi sanitaria emergono sempre più grandi le preoccupazioni per il futuro. La prospettiva economica e sociale si presenta infatti ogni giorno più difficile, ed appare evidente che siamo ad un bivio della storia contemporanea. Dire che sarà tutto diverso non è soltanto retorica. Ma dire in quale direzione andremo, se riusciremo a cogliere le opportunità di una ripresa all’insegna della solidarietà o se la ferocia della competizione sarà ancora più forte, è difficile. E dipende dalle scelte che faremo. Questi temi emergono dal dibattito che abbiamo aperto sul futuro di Torino e del Piemonte, che è una delle aree del paese più segnate dalla crisi del suo tradizionale modello di sviluppo. Abbiamo già pubblicato i contributi di Giovanni Quaglia, Enrico Salza, Giovanni Zanetti, Alessandro Svaluto Ferro e Giovanni Fracasso. Nei prossimi giorni nuove opinioni e nuovi interventi.

 

 

Pillole di Alberto Guasco. Momenti significativi della storia del ’900

Proseguono le pillole del prof. Alberto Guasco su momenti significativi della storia del ’900: Primo Mazzolari, la tromba dello Spirito santo, Il genocidio armeno, America first.

 

Condividi post