AICI | Il calcio sopra le barricate. L’altro Sessantotto – Fondazione Carlo Donat-Cattin
21298
post-template-default,single,single-post,postid-21298,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Il calcio sopra le barricate. L’altro Sessantotto – Fondazione Carlo Donat-Cattin

Apr 16 2018

Il calcio sopra le barricate. L’altro Sessantotto – Fondazione Carlo Donat-Cattin

Il calcio sopra le barricate. L’altro Sessantotto

 

La Fondazione Carlo Donat-Cattin promuove la presentazione del libro di Francesco Caremani “Il calcio sopra le barricate. ’68 e dintorni l’Italia è campione d’Europa”, Bradipolibri edizioni, giovedì 19 aprile dalle ore 17.30  presso il Polo del ‘900, via del Carmine, 3 a Palazzo San Daniele in sala Voltoni. Interverranno i giornalisti Salvatore Lo Presti e Luca Rolandi.

Il tema del Sessantotto, nel cinquantesimo anniversario, sarà affrontato da una angolatura particolare quella dello sport, una riflessione che riprendere gli eventi sportivi che quell’anno si sono svolti dagli Europei di calcio alle Olimpiadi di Città del Messico.

 

Scheda  

Il volume affonda nelle radici del calcio europeo e in quelle delle sfide tra le nazionali più forti degli anni Trenta per raccontare poi la nascita, la crescita e l’affermazione del Campionato Europeo, detto anche Coppa Henri Delaunay, in onore del suo ideatore. Da questo torneo, oggi schiacciato dall’importanza mediatica della Champions League e dal potere economico e politico dei club, da una parte, e dalla magnificenza sportiva dei Mondiali, dall’altra, è passato il meglio del calcio continentale e planetario, visto che l’Europa è stata, ed è ancora, insieme con il Sudamerica, fucina dei talenti più forti e straordinari.
Autore

Condividi post