Il ruolo delle religioni e delle Chiese, prima e dopo il 1989 - AICI
22399
post-template-default,single,single-post,postid-22399,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Il ruolo delle religioni e delle Chiese, prima e dopo il 1989

Il ruolo delle religioni e delle Chiese, prima e dopo il 1989

Nell’ambito del progetto integrato del Polo del ‘900 progetto Berlino 89. Muri di ieri Muri di oggi la Fondazione Donat-Cattin e il Centro Culturale Piergiorgio Frassati organizzano il convegno Il ruolo delle religioni e delle Chiese, prima e dopo il 1989.

 

Una giornata di studi su un aspetto cruciale inerente la sconfitta del socialismo reale e le dinamiche in seguito assunte da quelle società. Il ruolo delle chiese cristiane e delle religioni e dei laici cristiani nel processo di democratizzazione prima e dopo la caduta del Muro di Berlino.

 

Programma

 

  • Saluti:
    Gianfranco Morgando (Direttore Fondazione Carlo Donat-Cattin)
    Michele Rosboch (Centro culturale Piergiorgio Frassati)
  • Interventi:
    Ermis Segatti
    Marco Ventura
    Marco Impagliazzo
    Massimiliano Signifredi
    Saverio Matrangolo
    Ignazio Venzano
    Giampiero Leo

Condividi post