Fondazione Giacomo Brodolini

La Fondazione Giacomo Brodolini nasce nel 1971 per continuare l’opera culturale e sociale dell’ex Ministro del lavoro Giacomo Brodolini, a cui si deve l’approvazione dello Statuto dei lavoratori. Il lavoro è da sempre al centro delle nostre attività.

Oggi la Fondazione Brodolini è un centro indipendente di elaborazione culturale, proposta e valutazione di politiche a tutti i livelli di governo: locale, regionale, nazionale, europeo e internazionale. Leggere la complessità della società significa confrontarsi con un continuo e rapido cambiamento su tematiche quali: l’immigrazione, le questioni di genere, l’invecchiamento della popolazione, la precarietà e lo sviluppo, l’inclusione sociale.

Il nostro impegno sostiene le istituzioni nell’individuare e realizzare azioni concrete ed efficaci. Mettendo in relazione le esigenze istituzionali con la nostra rete di esperti siamo in grado di predisporre strumenti adeguati e di declinarli in diverse attività: sviluppo di progetti, formazione, peer reviews, valutazione, organizzazione di convegni e seminari tra le principali. Le nostre aree tematiche di intervento sono: crescita e sviluppo, capitale umano e mercato del lavoro, priorità trasversali e gender mainstreaming, welfare e politiche sociali.

Ad oggi la Fondazione Brodolini è presente a Roma, Milano, Crotone, Trieste, Bruxelles, Bucarest, Barcellona e New York.

Indirizzo

  • Street: Via Barberini, 50
  • Postcode: 00187
  • City: Roma

Contatti

  • Telephone: 06. 44249625 / 06. 44254639
  • Fax: 06. 44249565
  • E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.