Fondazione Ugo La Malfa

La Fondazione Ugo La Malfa nasce nel 2001 dall'Istituto "Ugo La Malfa"  sorto nel 1980 per volontà degli eredi e di un gruppo di amici dello statista,  tra i quali Enrico Cuccia, Leo Valiani, Franco Cingano, Giovanni Spadolini.

Nel 2012 la Fondazione Ugo La Malfa è diventata Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale).
Si tratta di un riconoscimento dell’attività culturale svolta senza scopo di lucro dalla Fondazione che, con le sue iniziative,
approfondisce temi e problemi di attualità economica e politica nazionale e internazionale.

La Fondazione ha in particolare lo scopo di:
curare la raccolta e la pubblicazione degli scritti di Ugo La Malfa e la documentazione della sua attività politica e di governo;
conservare e valorizzare gli archivi dei movimenti politici italiani, delle personalità legate al partito d’azione,
al movimento repubblicano e di alte figure legate al mondo politico-culturale del Novecento;
promuovere, coordinare e sviluppare ricerche, studi e convegni sulla politica, le istituzioni, l'economia dell'Italia repubblicana
e sui problemi della politica internazionale.
La biblioteca e l'emeroteca hanno una funzione specialistica. Il patrimonio dell’archivio è costituito dalle carte di Ugo La Malfa,
dal fondo del Pri e da fondi privati.

Indirizzo

  • Street: Via Sant'Anna 13
  • Postcode: 00186
  • City: Roma

Contatti

  • Telephone: 06. 683 00 795
  • Fax: 06. 682 11 476
  • E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.