L’Europa dopo il Covid: il tempo dell'ideale, il ritorno degli ideali - AICI
23618
post-template-default,single,single-post,postid-23618,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

L’Europa dopo il Covid: il tempo dell’ideale, il ritorno degli ideali

Giu 29 2020

L’Europa dopo il Covid: il tempo dell’ideale, il ritorno degli ideali

La Fondazione Carlo Donat-Cattin, la Fondazione Giovanni Goria e la Fondazione Vera Nocentini promuovono mercoledì 1 luglio 2020 dalle 18:30 un incontro con il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli.
In un tempo così difficile, segnato dall’incertezza delle prospettive economiche e sociali, l’Europa può essere un “ideale concreto”  che ci aiuta a costruire il futuro. Per il suo ruolo istituzionale, e per l’autorevolezza che ha saputo assumere, il Presidente del Parlamento Europeo è la persona giusta per aiutarci a riflettere intorno a questi temi.L’incontro si svolgerà in modalità streaming e potrà essere seguito in diretta sulla pagina facebook della Fondazione Donat-Cattin e delle altre fondazioni promotrici.
Beppe Novero, giornalista e moderatore
Marcella Filippa, direttore Fondazione Vera Nocentini
Gianfranco Morgando, direttore Fondazione Carlo Donat-Cattin
Carlo Cerrato, presidente della Fondazione Giovanni Goria.
Giorgio Merlo, giornalistain collegamento da Bruxelles David Sassoli, Presidente del Parlamento Europeo
in collegamento da Roma Padre Francesco Occhetta scrittore della Civiltà Cattolica, e Innocenzo Cipolletta, economista e consigliere Censis.

Condividi post