Accademia dei Georgofili - AICI
22435
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-22435,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Accademia dei Georgofili

Accademia dei Georgofili

L’Accademia dei Georgofili è la storica istituzione fiorentina che da oltre 250 anni promuove, tra studiosi e proprietari agrari, gli studi di agronomia, selvicoltura, economia e geografia agraria

 

L’Accademia dei Georgofili fu fondata a Firenze il 4 giugno 1753 per iniziativa di Ubaldo Montelatici, Canonico Lateranense, con l’obiettivo di contribuire al progresso delle scienze e delle loro applicazioni all’agricoltura. Il Governo Granducale, grazie a Pietro Leopoldo di Lorena, le conferì presto carattere di Istituzione pubblica (la prima nel mondo), affidandole importanti incarichi. Adeguando ai tempi organizzazione, metodologia e strumenti di lavoro, essa ha sempre mantenuto il proprio ruolo e gli obiettivi enunciati con l’atto costitutivo.

 

Il lavoro dell’Accademia è volto a sollecitare la consapevolezza della vitale importanza dell’agricoltura, da sempre giustamente considerata settore primario, perché ha costituito e costituisce tuttora la fonte principale del nostro sostentamento alimentare e rappresenta il fondamentale fattore di equilibrio per la biosfera, della quale l’uomo è parte integrante.

 

Nell’attuale panorama di globalizzazione, essa continua ad affrontare le nuove problematiche che investono l’agricoltura e tutti i rapporti dell’uomo con l’ambiente naturale: i cambiamenti climatici, il consumo di suolo, la sicurezza alimentare globale, la ricerca, i finanziamenti per le imprese agricole, ecc.

 

Attraverso i propri accademici (circa 1000 in tutto il mondo), promuove studi e ricerche, i cui risultati vengono poi esposti e discussi pubblicamente in apposite “adunanze pubbliche” e riportate nell’annuale volume degli Atti. Per lo studio di specifici temi sono stati costituiti anche appositi Comitati consultivi. Inoltre, al fine di potenziare attività e collaborazioni sull’intero territorio nazionale e internazionale, i Georgofili hanno realizzato Sezioni geografiche in tutta Italia e una a Bruxelles, capitale dell’Unione Europea.

 

L’attività editoriale comprende il notiziario on-line Georgofili INFO, la Rivista di Storia dell’Agricoltura, molte monografie su specifici argomenti e vari cataloghi.

 

La Biblioteca, la Fototeca e l’Archivio offrono agli studiosi un patrimonio documentario tematico di ineguagliabile valore. I pregi di tale patrimonio vengono messi in rilievo anche da mostre organizzate periodicamente.

 

I ruoli dell’Accademia sono molteplici, ma si può parlare anche di un unico grande ruolo: quello di stimolare e raccogliere nuove conoscenze e idee, discuterle e trarne aggiornate sintesi da divulgare e offrire soprattutto all’attenzione di coloro che coprono vari livelli di responsabilità e ai quali spettano le valutazioni e le decisioni politiche.

 

 

INDIRIZZO

Accademia dei Georgofili
Logge Uffizi Corti
50122 Firenze

tel: 055212114 – 055213360
fax: 0552302754

 

E-mail: accademia@georgofili.it
Sito web: www.georgofili.it, www.georgofili.info

 

 

 

Condividi