AICI | Centro Internazionale Studi Rosminiani
20077
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-20077,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Centro Internazionale Studi Rosminiani

Centro Internazionale Studi Rosminiani

Il Centro Internazionale di Studi Rosminiani ha sede a Stresa, nella settecentesca ex “Villa Ducale” ove Antonio Rosmini trascorse gli ultimi cinque anni di vita. L’attività del Centro, pur aperta a tutti gli interessi culturali, rientra fra le opere dell’Istituto della Carità fondato da Rosmini. Le principali attività sono costituite dai “Simposi Rosminiani”, un corso, variamente articolato in lezioni, che si tiene annualmente a Stresa nell’ultima decade di agosto e si propone di promuovere il pensiero di Antonio Rosmini e di trattare, alla luce dei principi rosminiani, le più vive istanze contemporanee. La Biblioteca del Centro è attualmente composta da circa 100.000 volumi e 300 periodici correnti. L’Archivio, oltre a conservare tutto ciò che riguarda Rosmini e il mondo rosminiano, contiene documenti che interessano gran parte della vita dell’Ottocento e del Novecento italiani. Il Centro, in collaborazione con l’Istituto di Studi Filosofici cura la pubblicazione dell’Edizione nazionale e critica delle Opere di Antonio Rosmini; pubblica inoltre i Quaderni della “Cattedra Rosmini” e i Quaderni della “Rivista Rosminiana”. Tra i periodici, la “Rivista Rosminiana di filosofia e di cultura” e il bollettino rosminiano mensile “Charitas”. Il Museo Rosminiano illustra con cimeli la vita e l’opera di Antonio Rosmini e dell’Istituto da Lui fondato.

 

 

 

Indirizzo

  • Street: Corso Umberto I, 15
  • City: Verbania
  • State: Italy

 

 

Contatti

 

 

Condividi