Fondazione Carlo Donat Cattin - Istituto Culturale AICI
20145
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-20145,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Fondazione Carlo Donat Cattin

Fondazione Carlo Donat Cattin

La Fondazione Carlo Donat Cattin, operativa dal 1992, promuove studi e ricerche sulla storia del pensiero sociale, politico ed economico tra ‘800 e ‘900 con particolare riguardo al movimento cattolico e alla sua presenza nella società italiana ed europea.

 

Assume iniziative volte ad approfondire le trasformazioni sociali, economiche e culturali delle società contemporanee. Per raggiungere questi obiettivi l’Istituto cura la conservazione e l’acquisizione di fondi archivistici, l’incremento di una biblioteca specializzata, la promozione di convegni, seminari e dibattiti e la pubblicazione delle ricerche, dei documenti e degli atti relative alle proprie attività.

 

Conserva, acquisisce e valorizza fondi archivistici; organizza convegni, seminari, dibattiti di cui pubblica gli atti. L’archivio di Carlo Donat-Cattin contiene carteggi, appunti, relazioni, minute, materiali preparatori a interventi e discorsi; giornali, ritagli, materiali di studio utilizzati nell’ambito delle sue diverse attività: giornalistica, sindacale, amministrativa, di partito, parlamentare, di governo. La biblioteca personale testimonia anche le sue passioni private: arte, filosofia, poesia.

 

La Fondazione Carlo Donat Cattin partecipa ai vari programmi dell’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte finalizzati alla catalogazione e alla schedatura, alla gestione e alla valorizzazione del patrimonio archivistico e bibliotecario.

 

 

Presidente: Claudio Donat-Cattin

 

Via del Carmine, 14

10122 Torino

Tel. 011 547145 Fax 011 542357

info@fondazionedonatcattin.it

www.fondazionedonatcattin.it

 

 

 

 

Condividi