AICI | Fondazione Centro Culturale Valdese
20210
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-20210,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Fondazione Centro Culturale Valdese

Fondazione Centro Culturale Valdese

La Fondazione Centro Culturale Valdese è un’istituzione privata senza fini di lucro creata nel 1989 dalla Tavola Valdese e dalla Società di Studi Valdesi. Costituita come Fondazione nel 1991, ha ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica dalla Regione Piemonte nel 1992.

 

Essa gestisce la Biblioteca Valdese, il Museo storico valdese ed il Museo etnografico delle Valli valdesi nonché tutti gli altri fondi archivistici, librari e le realtà museali che le siano affidati da privati, da enti pubblici o privati; inoltre promuove la diffusione degli studi e della riflessione di carattere teologico, culturale e storico delle Chiese evangeliche, in particolare valdesi, anche in collaborazione con altri enti italiani e stranieri, mediante conferenze, convegni, dibattiti, mostre, pubblicazioni, ed ogni altra forma opportuna.

 

La Biblioteca possiede circa 85.000 volumi di storia, teologia, filosofia, religione. È un punto di riferimento qualificato per chiunque si interessi di teologia protestante e di storia valdese ed evangelica. Di rilevante importanza documentale e artistica, l’Archivio fotografico conserva circa 35.000 fotografie dalla metà dell’Ottocento in poi sulle valli valdesi e la vita delle chiese.

 

 

Presidente: Erika Tomassone

 

Via Beckwith, 3

10066 Torre Pellice (TO)

Tel. 0121 932179 Fax 0121 932566

segreteria@fondazionevaldese.org

www.fondazionevaldese.org

 

 

 

 

 

Condividi