Fondazione Culturale Michel De Montaigne - Istituto Culturale AICI
22302
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-22302,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Fondazione Culturale Michel De Montaigne

Fondazione Culturale Michel De Montaigne

La Fondazione Culturale Michel de Montaigne è stata istituita dal Comune di Bagni di Lucca nel 2008. Essa ha lo scopo di individuare, elaborare ed attuare tutti quei programmi e quelle iniziative nel campo della cultura, dell’educazione, dello spettacolo, dello sport, del tempo libero, del termalismo, della tradizione e del turismo, che possono risultare utili alla valorizzazione sociale, economica, turistica, culturale e storica del territorio comunale di Bagni di Lucca e dei territori contermini.

Gestisce per conto del Comune la Biblioteca Comunale, ospitata nell’austero edificio della ex chiesa anglicana, all’interno della quale è custodito anche un prezioso Fondo Librario di circa 20.000 volumi donato al Comune da Ian Greenlees, che fu Direttore dell’Istituto Britannico di Firenze dal 1958 al 1981 e che scelse Bagni di Lucca come sua ultima dimora.

Insieme ai numerosi volumi di cui è in corso la catalogazione, Ian Greenlees ha lasciato anche il suo personale e ricco  Archivio che è stato tutto inventariato e pubblicato.

La Fondazione Montaigne, insieme alla sezione di Bagni di Lucca dell’Istituto Storico Lucchese, ha in gestione anche il Cimitero Inglese, il cui impianto risale al 1842 quando Bagni di Lucca era sede di una numerosa comunità inglese e stazione termale di gran moda.

Il piccolo cimitero, per molti anni abbandonato a se stesso, è stato riportato alla dignità di luogo sacro e ricco di memorie storiche ed artistiche. Infatti la Fondazione Montaigne si è molto impegnata nel reperire presso Fondazioni Bancarie e privati cittadini i necessari fondi per il restauro di molti monumenti funebri e per il mantenimento del sito, oggi considerato il fiore all’occhiello del Comune di Bagni di Lucca.

La Fondazione Culturale Michel De Montaigne in questi anni ha dato vita a numerose attività culturali fra cui, fino ad oggi, quattordici Convegni Internazionali che hanno visto la partecipazione di studiosi ed accademici provenienti da molte Università italiane e straniere. Le tematiche affrontate sono state prevalentemente di carattere storico-letterario, mirate a mettere in evidenza i particolari e privilegiati legami che Bagni di Lucca, specie nella seconda metà del XIX secolo, ha avuto con la cultura europea e inglese in particolare.

Anche l’ attività in ambito musicale è stata molto apprezzata dai cittadini di Bagni di Lucca e dei territori contermini: applauditi i Concerti di musica classica, l’allestimento di opere della tradizione lirica italiana, i Concerti Jazz di Primavera e i Concerti di Natale. Non ultima l’attività di Cineclub che prevede ogni anno la proiezione di 10 film a tema, evento attesissimo che si svolge nel periodo invernale e giunto, quest’anno, alla sua decima edizione.

 

 

Contatti:

 

Presidente: Prof. Marcello Cherubini

P. 64 55022 Bagni di Lucca (LU)

0583-87619; 335-5821080/4

info@fondazionemontaigne.it

www.fondazionemontaigne.it

 

 

 

Condividi