AICI | Fondazione Filippo Burzio
20260
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-20260,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Fondazione Filippo Burzio

La Fondazione Filippo Burzio è stata costituita il 10 marzo 1992 su iniziativa dei componenti il precedente “Centro Filippo Burzio”, sorto nel 1990.
Nel panorama culturale del Novecento italiano Filippo Burzio (Torino 1891 – Ivrea 1948) è una figura per molti versi assolutamente singolare. Uomo dai plurimi interessi, Burzio si contraddistingue per una composita ricchezza intellettuale; scienziato, docente di meccanica applicata e di ingegneria balistica, egli fu anche uomo di una larga sensibilità nel campo delle lettere e della filosofia. Il giornalismo fu per lui, essenzialmente, strumento di conoscenza, di dialogo e di disciplina.
Tra gli obiettivi della Fondazione emerge, da un lato, quello di custodire in modo tangibile e continuativo l’eredità del suo insegnamento mediante la ristampa delle opere, il recupero e la valorizzazione della sua biblioteca e del fondo di carte manoscritte e, dall’altro, quello di promuovere la ricerca nei settori da lui coltivati attraverso l’organizzazione di convegni e borse di studio.
Presidente Alberto Sinigaglia – Vice Presidente Marco Weigmann – Segretario Carlo Gialdi

Sede: c/o Scuola di Applicazione Via Arsenale 22 10121 Torino

 

 

Indirizzo

  • Street: via Arsenale, 22
  • City: Torino
  • State: Italy