Fondazione Napoli Novantanove - AICI
23345
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-23345,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Fondazione Napoli Novantanove

Mirella Stampa è Presidente e fondatrice, con il marito Maurizio Barracco, della Fondazione Napoli Novantanove, nata a Napoli nell’ottobre 1984- eretta in Ente Morale con Decreto del Presidente della Repubblica del 7.6.1985 – un’istituzione privata costituitasi con l’obiettivo prioritario di contribuire alla conoscenza, alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio culturale di Napoli e del Mezzogiorno d’Italia. Le attività della Fondazione, pur nella loro diversità, sono tutte parte di una medesima strategia.

 

I restauri, i convegni, le pubblicazioni, le mostre, i progetti speciali sono lo strumento per raggiungere un fine più ampio: agire concretamente nel tessuto sociale, sensibilizzando la cittadinanza ad una maggiore attenzione e ad una nuova consapevolezza dei beni culturali, nella convinzione che il patrimonio culturale possa rappresentare una grande opportunità, un elemento di identità e di forte coesione.

 

Nel novembre 1988 la Fondazione Napoli Novantanove è stata insignita della Medaglia d’oro ai benemeriti della scuola, della cultura e dell’arte conferita dal Presidente della Repubblica Francesco Cossiga su proposta del Ministro de Beni Culturali e Ambientali. Nel 1998 Mirella Barracco è nominata Commendatore della Repubblica dal Presidente Oscar Luigi Scalfaro. Nel 2002 la Fondazione ha ricevuto il Premio Speciale della Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il 1 gennaio 2006 il Presidente Ciampi ha nominato Maurizio e Mirella Barracco Grandi Ufficiali della Repubblica per il loro lavoro con la Fondazione, l’11 ottobre 2014 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha concesso una targa nel XXX anniversario di istituzione.

 

Principali attività della Fondazione Napoli Novantanove:

 

Restauri dei principali monumenti della città di Napoli. www.napolinovantanove.org

 

La scuola adotta un monumento® dal 1992 è un progetto didattico che muove dal riconoscimento della centralità della scuola nella formazione della cultura e dei comportamenti dei cittadini ed individua nelle giovani generazioni il soggetto privilegiato per l’affermazione di una nuova consapevolezza del bene culturale. 450 i Comuni italiani coinvolti e creazione della Rete Nazionale dell’adozione con 1.500 scuole di 450 Comuni di tutte e 20 le regioni italiane.

 

Parco Letterario sui i viaggiatori del Grand Tour dal 1999 www.oldcalabria.org un progetto volto a promuovere la conoscenza della regione e delle sue zone più interne, a valorizzarne il patrimonio culturale ed ambientale, a scoprirne usi, costumi e consuetudini, perché tornino ad essere, come in passato, luogo di interesse e meta del turismo arte e cultura.

 

Museo Narrante dell’Emigrazione, La Nave della Sila dal 2005 www.lanavedellasila.org intende contribuire a colmare un ingiustificabile vuoto di memoria storica e civile in una regione che ha vissuto la drammatica esperienza del movimento migratorio. Dal 2013, la nuova sezione MARE MADRE, dedicata all’immigrazione, un atto dovuto in questa regione che, da terra di emigrazione, rivive la drammatica esperienza al contrario e diviene terra di accoglienza e di immigrazione.

 

Presidente: Mirella Stampa

Indirizzo: Via Martucci 69 – 80121 Napoli

Tel: 081 667599

Fax: 081667399

Sito web: www.napolinovantanove.org

Mail: info@napolinovantanove.org