AICI | Fondazione Stauffer
20359
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-20359,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Fondazione Stauffer

Fondazione Stauffer

Fondazione “Centro di Musicologia Walter Stauffer”

 

Walter Stauffer il 19 ottobre 1970 costituì la Fondazione a lui stesso intitolata, per renderla un importante punto di riferimento nell’ambito del mecenatismo, riconoscendo in particolare nella formazione artistico-culturale dei giovani una delle indispensabili tappe della più ampia crescita personale di ogni individuo.

 

La Fondazione, designata da Walter Stauffer erede universale del suo ingente patrimonio, ha portato avanti con grande dedizione ed attenzione il percorso avviato dal Fondatore, incrementando il patrimonio ereditato, così da poter finanziare progetti culturali (soprattutto musicali) nella città di Cremona, patria d’elezione dell’imprenditore svizzero. Tra gli investimenti più prestigiosi è certamente da menzionare l’acquisto da parte della Fondazione Stauffer di alcuni autentici “gioielli” di liuteria cremonese: lo “Stauffer” – violino Guarneri del Gesù (1734), la “Stauffer” – viola Gerolamo Amati (1615), lo “Stauffer – ex Cristiani” -violoncello Antonio Stradivari (1700). Fondamentale il ruolo svolto dalla Fondazione Stauffer nel sostegno di molteplici realtà formative in ambito musicale (quali l’Accademia Stauffer, la Scuola di Liuteria, il Dipartimento di Musicologia e l’Istituto Monteverdi) e nel finanziamento di prestigiose istituzioni culturali (quali il Teatro Ponchielli e il Museo del Violino).

 

Accademia Walter Stauffer

 

Istituita nel 1985, l’Accademia Stauffer è da sempre un prestigioso punto di riferimento per la didattica musicale, erogando corsi annuali di alto perfezionamento ( completamente gratuiti per gli allievi) tenuti da strumentisti di fama internazionale quali Salvatore Accardo (violino), Bruno Giuranna (viola), Rocco Filippini (violoncello dal 1985 al 2015), Antonio Meneses (violoncello dal 2015), Franco Petracchi (contrabbasso) e da uno degli ensemble più rappresentativi del nostro paese in tutto il mondo, il Quartetto di Cremona, a cui dal 2011 è stata affidata la cattedra di quartetto d’archi. L’Accademia Stauffer è indiscutibilmente riconosciuta tra le maggiori istituzioni didattiche in Europa ed ha formato alcuni tra i migliori strumentisti italiani, divenuti poi importanti solisti, stimati docenti, musicisti inseriti in compagini orchestrali di rilevanza internazionale o membri di formazioni cameristiche di grande rilievo artistico.

 

Consiglio di Amministrazione

 

Negli atti relativi alla costituzione della Fondazione Walter Stauffer, assistito dal notaio Giuseppe Gambaro, Walter Stauffer determinò anche la composizione del Consiglio di amministrazione: tre persone di sua nomina, il Console Generale di Svizzera a Milano o un suo rappresentante, il Sindaco di Cremona, il Presidente della Provincia di Cremona e un rappresentante del Ministero dell’Università e della Ricerca nominato dal capo di Dipartimento per l’istruzione e scelto tra i funzionari dello stesso Dipartimento o tra esperti di istruzione tecnica e professionale.

 

Le cariche, all’interno della Fondazione, sono assolutamente gratuite.

 

Composizione Attuale del Consiglio di Amministrazione:

 

Dott. Paolo Salvelli – Presidente (Notaio)

 

Dott. Alessandro Tantardini – Consigliere – Vice Presidente (Commercialista)

 

Avv. Roberto Zanchi – Consigliere (Avvocato)

 

Dr. Felix Baumann – Consigliere – Console Generale di Svizzera a Milano

Rappresentato da: Sig.ra Denise Fedeli, Direttore Artistico Fondazione per l’Orchestra della Svizzera ItalianaProf. Gianluca Galimberti – Consigliere (Sindaco del Comune di Cremona)

 

Sig. Carlo Angelo Vezzini – Consigliere (Presidente della Provincia di Cremona)

 

Rappresentante Miur: in attesa di nomina

 

 

Indirizzo

  • Via: Centro di Musicologia Walter Stauffer – Corso Garibaldi 178
  • Codice Postale: 26100
  • Città: Cremona

 

Contatti

 

Condividi