Valdo Spini per il Dantedì - AICI
22840
post-template-default,single,single-post,postid-22840,single-format-quote,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Valdo Spini per il Dantedì

Mar 25 2020

Considerate la vostra semenza/fatto non foste a viver come bruti/ ma per seguir virtute e conoscenza

— Valdo Spini per il Dantedì

Oggi 25 marzo, giornata di Dante, il presidente dell’Aici Valdo Spini ha registrato un video messaggio per il sito all’Accademia della Crusca. Spini ha scelto una terzina dal canto XXVI dell’Inferno, versi 118-120:

 

Considerate la vostra semenza/fatti non foste a viver come bruti/ ma per seguir virtute e canoscenza