1970 – 2020 Statuto dei lavoratori - AICI
24497
post-template-default,single,single-post,postid-24497,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

1970 – 2020 Statuto dei lavoratori

Nov 25 2020

1970 – 2020 Statuto dei lavoratori

Mercoledì 2 dicembre 2020 – ore 17,30 (diretta streaming sul canale facebook e sul sito della Fondazione)

 

Il 20 maggio del 1970 diventava legge lo Statuto dei Lavoratori, un provvedimento destinato ad incidere profondamente nei rapporti sindacali e nella cultura sociale del paese. La ricorrenza cinquantenaria è stata l’occasione di un vivace dibattito, in cui si sono intrecciate ricostruzioni di carattere storico e connessioni con l’attualità, ed a cui la Fondazione Donat-Cattin ha partecipato con numerose iniziative ospitate dal suo sito. Il convegno del 2 dicembre vuole riassumere conclusivamente la discussione e interrogarsi sull’attualità dello “spirito” dello Statuto e sui cambiamenti suggeriti dalle trasformazioni della società italiana.

 

Introduce e modera
Gianfranco Morgando, Direttore della Fondazione Donat-Cattin

 

Discutono:
Giuseppe Berta, Università Bocconi
Fiorella Lunardon, Università di Torino
Luigi Sbarra, Segretario generale aggiunto CISL
Tiziano Treu, Presidente del CNEL

 

Conclude:
Nunzia Catalfo, Ministro del Lavoro

 

 

Condividi post