9 agosto 2021 - 8 agosto 1991 - I XXX anni dall’arrivo degli albanesi in Italia - AICI
26141
post-template-default,single,single-post,postid-26141,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

9 agosto 2021 – 8 agosto 1991 – I XXX anni dall’arrivo degli albanesi in Italia

Lug 27 2021

9 agosto 2021 – 8 agosto 1991 – I XXX anni dall’arrivo degli albanesi in Italia

Al Museo La Nave della Sila cerimonia  per celebrare il trentennale di quello che l’8 agosto 1991 fu  il più grande sbarco di rifugiati mai giunto in Italia, con l’arrivo a Bari del mercantile Vlora, carico di circa ventimila profughi provenienti dall’Albania .

Quel giorno cambiò la storia italiana delle migrazioni. L’immagine del Vlora è stampata nella nostra memoria collettiva. La nave grondava esseri umani. Le autorità italiane autorizzarono l’attracco e l’Italia divenne, per la prima volta allora, l’America di qualcun altro.

Intervengono  il Presidente della Repubblica d’Albania Ilir Meta, Vincenzo Scotti, allora Ministro dell’Interno, Aldo Marino,  Console Onorario di Albania in Calabria,  Mirella Barracco, Fondazione Napoli Novantanove. In video Gian Antonio Stella, autore di “L’Orda, quando gli albanesi eravamo noi”, e Don Vincenzo Paglia, il primo prete ad essere inviato in Albania – da Papa Wojtyla – dopo la caduta del comunismo, nel 1991.

causa protocollo covid, impossibilitati ad usare il Container dell’Immigrazione, il video MARE MADRE  sarà proiettato nell’adiacente Aula didattica

https://www.lanavedellasila.org/

 

Condividi post