Grammatica del Lavoro - AICI
23773
post-template-default,single,single-post,postid-23773,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Grammatica del Lavoro

Grammatica del Lavoro

Tre laboratori online per allenarsi in tre contesti professionali in continua evoluzione
#sostenibilità #educazione #cultura

Grammatica del lavoro – promosso da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli – è uno spazio inclusivo di confronto, pensato per offrire strumenti utili ad affrontare con consapevolezza, capacità e resilienza scenari imprevedibili e in continua evoluzione. Dopo mesi di distanziamento e di crisi provocata dalla pandemia, professionisti, accademici e comunità di pratica attivi nello stesso settore si ritrovano per discutere e mettere a fattor comune conoscenze e competenze in tre ambiti professionali: sostenibilità, educazione e cultura.

I laboratori sono gratuiti e si tengono su piattaforma Zoom.

Laboratorio #Cultura | 23 luglio, 14.30-16.30

In molti casi la pandemia ha agito come un acceleratore di processi già in corso, contestualmente ha generato fratture profonde nella filiera occupazionale, colpendo le fasce più deboli nel campo dei beni culturali. Come conciliare il potenziamento dell’offerta culturale con i vincoli delle restrizioni, cercando al contempo di ampliare i pubblici di archivi, musei, biblioteche e altre istituzioni culturali? Come stimolare la crescita di nuove professionalità e con quali prodotti innovativi?

Con Annalisa Rossi, Soprintendente archivistico e bibliografico per la Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta, Puglia e Basilicata / Cecilia Cognigni, AIB – Commissione Nazionale Biblioteche Pubbliche / Massimo Negri European Museum Academy Foundation

Modera Valentina Colombi, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Istoreto

Per saperne di più, clicca qui

Per iscriverti, clicca qui

E’ possibile iscriversi partecipando attivamente ai laboratori oppure in qualità di uditori: scegli la modalità di partecipazione

Condividi post