Il presidente dell’AICI incontra la Ministra dell’università e della ricerca scientifica. - AICI
27157
post-template-default,single,single-post,postid-27157,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Il presidente dell’AICI incontra la Ministra dell’università e della ricerca scientifica.

Il presidente dell’AICI incontra la Ministra dell’università e della ricerca scientifica.

Mercoledì 11 maggio  il Presidente Valdo Spini e il segretario Valerio Strinati sono stati ricevuti dalla Ministra per l’università e la ricerca scientifica Maria Cristina Messa e dal capo di gabinetto Giuseppe Recinto alla sede del Ministero.

 

Due gli argomenti del colloquio.

1) Il progetto per gli assegni di ricerca post dottorato presentato dall’Aici

2) Tempi e modi dei contributi della tabella ministeriale Mur

 

Sul primo tema, sono stati affrontati i profili organizzativi della proposta, con particolare riferimento all’esigenza di assicurare il raccordo tra gli istituti, presso i quali dovrebbe svolgersi l’attività degli assegnisti, e il sistema universitario. La Ministra Messa ha considerato positivamente l’ispirazione e le finalità della proposta. 

 

Sono stati poi esaminati brevemente i profili attinenti alla copertura finanziaria. Si è convenuto infine di procedere a ulteriori approfondimenti sul progetto, anche nell’ambito del tavolo di confronto istituito tra il Ministero dell’università e della ricerca scientifica e il Ministero della cultura.

 

Per quanto riguarda i contributi per gli istituti di cultura, iscritti nella Tabella triennale del Ministero dell’Università e della ricerca scientifica, il Presidente Spini ha rappresentato alla Ministra le difficoltà derivanti agli istituti stessi dai persistenti ritardi nella formazione della Tabella e conseguentemente nella liquidazione dei contributi. 

Condividi post