"Sulle strade dei valdesi. Dalla prigionia all'epico ritorno” - Fondazione Centro Culturale Valdese - AICI
24439
post-template-default,single,single-post,postid-24439,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,animate_overlapping_content,frame_around_overlapping_content,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

“Sulle strade dei valdesi. Dalla prigionia all’epico ritorno” – Fondazione Centro Culturale Valdese

Nov 19 2020

“Sulle strade dei valdesi. Dalla prigionia all’epico ritorno” – Fondazione Centro Culturale Valdese

Sulle strade dei valdesi. Dalla prigionia all’epico ritorno” di Riccardo Carnovalini e Roberta Ferraris con un contributo di Davide Rosso

ed. Terre di Mezzo, marzo 2020, pp. 208. 19 euro

 

La guida completa col tracciato del Glorioso Rimpatrio dei valdesi del 1689 e il percorso della loro prigionia del 1686, con la descrizione dell’itinerario tappa per tappa, le altimetrie, i dislivelli, le mappe dettagliate, i servizi per i camminatori e gli indirizzi dove dormire. Inoltre per ogni giorno il diario dell’eroico viaggio del 1689.

 

Si tratta di rivivere a piedi le 20 tappe del Glorioso Rimpatrio dei valdesi che nella notte del 17 agosto 1689 si incamminarono dalle sponde dal lago di Ginevra, dove erano stati esiliati tre anni prima dal duca di Savoia, fino alle valli Piemontesi.

 

La nuova edizione della guida sul Glorioso Rimpatrio, di Roberta Ferraris e Riccardo Carnovalini, con un contributo di Davide Rosso, edita nel marzo 2020 da Terre di Mezzo, dal titolo anch’esso aggiornato di “Sulle strade dei valdesi. Dalla prigionia all’epico ritorno”, è un valido strumento per percorrere la via del Rimpatrio, dal 2013 Itinerario Culturale Europeo, e per viaggiare in questo periodo di “sospensione” attraverso le immagini e le descrizioni dei luoghi e dei fatti accaduti in Europa trecento anni fa.

 

Saltato l’appuntamento di marzo, ora la guida sarà presentata dall’autrice Roberta Ferraris, da Gian Mario Gillio e da Davide Rosso in diretta streaming per “Fa’ la cosa giusta”, festival del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, manifestazione milanese impossibile in presenza anche questo novembre, e trasferita del tutto sul web con molteplici appuntamenti culturali (www.falacosagiusta.org).

 

L’appuntamento è per mercoledì 25 novembre alle ore 13:00.

 

La guida è distribuita anche dalla Fondazione Centro Culturale Valdese, che ne segue la distribuzione nel pinerolese. Per ricevere il libro a casa (il costo è di 19 euro+spese) è possibile scrivere una mail a segreteria2@fondazionevaldese.org, oppure telefonare allo 0121-932179.

 

Condividi post